GIURISPRUDENZA

 

Considerata la relativa recente introduzione della norma sulla Mediazione Civile, la giurisprudenza di cui tener conto è, per il momento, solo quella dei giudici di merito.

 

A nostra conoscenza, d’altra parte, non sono state ancora sottoposte questioni alla Corte di Cassazione. L’unica pronunzia riguarda a chi spetti  l’onere di presentare la domanda di mediazione in caso di opposizione a decreto ingiuntivo che, secondo la Suprema Corte, spetta all’opponente (sentenza n. 24629, pubblicata in data 3.12.2015, della Corte di Cassazione – III Sez. Civile ).

 

I giudici di merito hanno focalizzato la loro attenzione, per esempio:

  • sull’obbligo di partecipazione personale delle parti e della assistenza dell’avvocato in mediazione, pronunziandosi sulla assoluta imprescindibilità di tale presenza, in applicazione della norma di legge in tal senso
  • sulla effettività dello svolgimento del procedimento dichiarando che tale deve essere, con l’obbligo del mediatore ad adoperarsi in ogni maniera al fine del raggiungimento di un accordo, sino a considerare, in mancanza di tale impegno, la mediazione come non svolta
  • sulla necessità, sebbene il mediatore non sia un ausiliario del giudice, di una verbalizzazione che ponga lo stesso in grado di valutare l’atteggiamento delle parti, anche al fine di quanto prescrive l’art. 116 cpc (art 185 cpc)
  • sulla necessita, specialmente in caso di mediazione delegata, che le parti che dichiarino di non voler proseguire debbano giustificare la loro posizione  con motivazioni che non siano inconsistenti o non pertinenti al merito della controversia

 

L’As-Connet al fine di fornire un servizio quanto più completo pubblica le sentenze o le ordinanze di maggior rilievo che possano essere di ausilio al mediatore, alle parti e agli avvocati che le assistono.

 

In particolare, coloro che sono coinvolti nel procedimento debbono aver ben chiaro quali possano essere le conseguenze di un erroneo atteggiamento ed in particolare sia per quanto riguarda la sanzione prevista dalla legge per la mancata partecipazione sia, ed ancor più, per quanto attiene il rischio che il giudice dichiari la mediazione non svolta e quindi l’improcedibilità della domanda giudiziale con le conseguenze caducative  previste dal C.P.C.

Mondo ADR Il portale di riferimento sulla mediazione e l'arbitrato

  • La mediazione deve essere esperita anche quando...
    by Redazione MondoADR on 20 novembre 2018 at 15:59

    Secondo il Tribunale di Belluno la procedura di mediazione deve essere esperita anche quando la causa per la quale si avvia obbligatoriamente la conciliazione sia connessa ad altra causa, per la quale non sussiste tale obbligo. Nel caso di specie la Parte avrebbe dovuto avviare la procedura di […]

  • Ancora una ordinanza con proposta formulata dal...
    by Redazione MondoADR on 17 ottobre 2018 at 12:53

    Il problema dell’arretrato della giustizia civile, con i lunghissimi tempi di definizione delle cause – 882 giorni in Tribunale, 115 giorni per il raggiungimento dell’accordo in mediazione – è lievemente migliorato ma lontano dall’essere risolto[1]; e continuano […]

  • E’ possibile per il Mediatore avanzare una...
    by Redazione MondoADR on 4 ottobre 2018 at 9:37

    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO CORTE D’APPELLO DI NAPOLI - PRIMA SEZIONE CIVILE - La Corte d’Appello di Napoli, prima sezione civile, riunita in camera di consiglio nella seguente composizione: – Dott.ssa Maria Rosaria Cultrera – Presidente – – […]

  • Mediazione delegata dal Giudice: condannata la...
    by Redazione MondoADR on 3 ottobre 2018 at 9:31

    Il Tribunale di Roma, nella persona del dott. Moriconi, ha condannato, ex art. 96 comma III c.p.c., la parte che non ha aderito alla procedura di mediazione delegata. Secondo il Giudice la mancata partecipazione ingiustificata alla mediazione delegata dallo stesso, determina una colpa grave, se non […]

  • Prosecuzione della mediazione: le indennità sono...
    by Redazione MondoADR on 2 ottobre 2018 at 9:00

    Il Giudice di Pace di Siracusa, nel rigettare l’opposizione a decreto ingiuntivo, ha stabilito che le indennità di mediazione sono sempre dovute a seguito della sottoscrizione del verbale e dell’accettazione del regolamento di mediazione. Le Parti, attraverso la firma del […]

  • I dati del Ministero della Giustizia provano che...
    by Leonardo D'Urso on 19 settembre 2018 at 11:38

    Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede fa molto bene a dichiarare di voler esaminare i risultati concreti degli effetti della mediazione civile prima di proporre eventuali modifiche nell’ambito  della riforma della giustizia civile. Occorre quindi valutare i settori dove ha […]

  • Le parti non possono rifiutarsi aprioristicamente...
    by Redazione MondoADR on 5 settembre 2018 at 14:59

    TRIBUNALE ORDINARIO di FOGGIA Contenzioso – SECONDA SEZIONE CIVILE Nella causa civile iscritta al n. r.g. 1_ _ _/2017 promossa da: G. C. – IN PERSONA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE (C.F. 02………), con il patrocinio dell’avv. Z. P. e dell’avv. , elettivamente […]

  • Un “codice” per la giustizia civile
    by Marco Marinaro on 3 agosto 2018 at 17:02

    Una riforma necessaria per la coesione sociale e la competitività del Paese. Cambiare si può. Non c’è dubbio. E cambiare migliorando è sempre possibile. Migliorare, pertanto, la giustizia civile e la sua efficienza non solo non è impresa impossibile, ma deve […]

  • L’ufficio dell’Ombudsman dell’ONU
    by Redazione MondoADR on 1 agosto 2018 at 7:04

    L’ufficio dell’Ombudsman dell’ONU a New York diretto da Giuseppe De Palo gestisce tutti i contenziosi nell’ambiente di lavoro degli oltre 40.000 dipendenti in tutto il mondo di UNDP, UNFPA, UNICEF, UNOPS and UN-Women. Il ricorso ad un team di mediatori ha ridotto […]

  • I primi vent’anni di ADR Center
    by Redazione MondoADR on 29 luglio 2018 at 17:38

    Il primo Agosto 2018 ADR Center festeggia i vent’anni della sua costituzione avvenuta il primo Agosto del 1998. Per ricordare questo importante traguardo è stato creato il logo commemorativo “20 YEARS – Leading the Resolution” che affiancherà per un anno il […]

Aggiornamenti giurisprudenza

101Mediatori - News Le ultime news sulla mediazione